Minorca, la scelta di basso profilo per Celebrità

Minorca è stata a lungo sottovalutata come membro dell’arcipelago delle isole Baleari: Ibiza e’ la regina incontrastata della vita notturna e Maiorca ha stupendi resorts, grattacieli e scogli calcarei che si tuffano nelle acque cristalline, ma Minorca? Spesso viene dimenticata; e proprio il suo basso profilo è la ragione per cui è la scelta di molte celebrità. Recentemente celebrità come Rachel Weisz, Cesc Fábregas, e Doutzen Kroes, sono stati avvistati in vacanza nelle spiagge di Minorca, e un breve soggiorno in quel paradiso aiuta a capire il perchè.

Minorca, la scelta di basso profilo per Celebrità

In contrasto con la più grande isola Baleare, Minorca ha mantenuto un’atmosfera autentica e tradizionale; un mix di tesori e cultura storica. Il supporto dei Repubblicani durante la guerra civile Spagnola è stato di chiave importanza – Minorca è stato l’ultima posto in Spagna a cadere sotto il Generale Franco – e come risultato si è rifiutato di usare i fondi per le costruzioni pubbliche durante il suo regno. Il risultato finale è un paese pacifico e tranquillo, che è evaso dal peggiore eccesso d’iper-turismo. Invece dei grattacieli che si vedono lungo la costa, Minorca sembra una città dove il tempo si è fermato.

Minorca é fantastica

L’atmosfera suadente che circonda l’isola ha attratto le celebrità che cercano di scappare dai riflettori e ricaricare le batterie. Invece della movimentata vita notturna, Minorca offre piu’ spiaggie di Ibiza e Maiorca messi insieme, un ritiro dal mondo e un’opportunita’ di guardare il sole sorgere prima che il resto della Spagna lo veda. L’esser fuori dall’iper-turismo la rende un posto tranquillo e rilassante, mentre la sua storia e architettura la rende unica e interessante.

La sua storia di conquiste, dà a Minorca una storia diversa dalle isole intorno a essa.
Nonostante sia autenticamente Catalana nella lingua, nella cucina e nella cultura, Minorca è stata invasa dai Vandali, i Mori, gli Spagnoli e i Britannici. Questo ha lasciato l’isola con un mix di culture. Nella città’ di Mao’ (Mahon in Spagnolo) ci sono autentiche costruzioni di epoca Georgiana tra quelle più’ tipiche Spagnole. A oggi è in atto una ristrutturazione, ma è messa in ombra da una architettura rustica e tradizionale, che dà alla Ciutadella e a Mahon, un tocco di bellezza senza tempo.

Lontano dai riflettori delle isole più grandi, le persone sono felici di lasciar che il mondo “diventi modernizzato”, mentre Minorca ha cose più importanti su cui concentrarsi.

Quindi non sorprendetevi se sentite di celebrità che si godono le spiaggie di Minorca, scappando dai riflettori per rilassarsi in un posto paradisiaco, perche’ quello e’ proprio la ragione per andare a Minorca, un posto dove potete nascondervi dallo stress della vita quotidiana e semplicemente godere delle belle cose della vita.

 

Prenota a un prezzo vantaggioso il tuo
Transfer a Minorca

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *